L'occupazione delle terre

Loading video
  • raccontato da Vladimiro Tariciotti | 1922
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 29/01/2010
Vladimiro faceva parte di una cooperativa agricola nata nel '46. I soci erano tanti ma c'era anche tanta terra: a Pratica di mare, a Ceri. E nel dopoguerra i soci si organizzarono per fare l'occupazione delle terre incolte perchè fossero assegnate. Dopo tante lotte, le terre furono date alle cooperative. Piano piano i soci assegnatari si sono ritirati o trasferiti e alla fine è rimasto solo un socio che ha rilevato tutte le terre degli altri soci.
visualizzato 9202

COMMENTO

0 inseriti