Mr.

Mr.

Creato da Archivio degli Iblei il 15/07/2013
555

2.2 min
Arrivata la Liberazione Angela Failla ricorda il pellegrinaggio religioso di ringraziamento. Nel secondo dopoguerra il padre, ex camicia nera, torna in paese e la famiglia diventa democristiana. Nuovi pellegrinaggi al santuario di Gulfi si svolgevano anche in occasione della vittoria della DC intonando l’inno del partito, O Biancofiore simbolo d’amore. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 11650 volte
0.0 min
Terra matta è ricco di esemplificazioni del concetto gramsciano di folklore come anche del controverso rapporto delle classi popolari con la religione, fra rituali di sincera devozione e il frequente ricorso alla bestemmia. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 8281 volte
4.3 min
A partire da "Terra matta" di Vincenzo Rabito, Rosario Mangiameli (docente di Storia contemporanea dell'Università di Catania) suggerisce alcune riflessioni su temi rilevanti nella storia italiana del Novecento. In questo brano il tema è la religione. Attraverso la risata di un prigioniero austriaco Rabito prende atto di un altro punto di vista e dell’uso mistificante della religione sul fronte di guerra. Il suo sguardo disincantato, sottolinea Rosario Mangiameli, è quello di un uomo che ha la capacità di rileggere la propria storia e la lucidità di capire di non essere nient’ altro che un ingranaggio nella società di massa. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 11610 volte
2.5 min
Secondo il sacerdote Vito Bentivegna in Terra matta la religione è assente, a conferma di un’ignoranza religiosa diffusa tra i contemporanei di Vincenzo Rabito. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 14457 volte
2.6 min
Il sacerdote Vito Bentivegna legge e commenta un brano di Terra matta sui cappellani militari. Dio è invocato contro il nemico dall’una e dall’altra parte del fronte. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 13903 volte
2.6 min
Un sacerdote all’epoca del Concilio vive la trasformazione della Chiesa fra tradizione e innovazione. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 12568 volte
4.3 min
La festa della Madonna di Gulfi, occasione di intensa socialità, è descritta nei suoi rituali. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 10862 volte
0.9 min
Ai grandi momenti di svolta della guerra corrisposero riti e processioni fuori dal tradizionale calendario liturgico. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 11652 volte